California Rent Car è il tuo unico e affidabile autonoleggio nel cuore di Taormina.

La Valle dei Templi

Statue of Icaro in front of a temple in valle dei templi Agrigento

La Valle dei Templi in Sicilia è una delle attrazioni storiche più famose al mondo. Nei nostri due mesi di vita in Sicilia posso dire onestamente che è stato uno dei luoghi più impressionanti e incredibili che abbiamo visitato, e posso capire perché è un must per molti turisti.

Quando si cammina nella Valle dei Templi per la prima volta, non si può essere biasimati per aver pensato di essersi imbattuti nel set cinematografico di un dramma storico. Gigantesche colonne greche che si innalzano drammaticamente dai fondali aspri e ventosi fanno sentire i turisti come se avessero fatto un passo indietro nel tempo in un mondo dove bellezza e design andavano di pari passo.

In tutto questo parco archeologico sono sparsi otto templi, la maggior parte dei quali sono impressionantemente intatti per la loro età. Questi monumenti furono costruiti tra il 510 a.C. e il 430 a.C. Dei due parchi archeologici che abbiamo visitato in Sicilia questo è stato di gran lunga il più impressionante, ma se vi dà un gusto per l’antico allora perché non controllare il meraviglioso parco archeologico di Siracusa con il suo teatro greco e le rovine romane che giacciono fianco a fianco.

Valley of the temples in Sicily

Un po’ di storia
La Valle dei Templi, o Valle dei Templi, è una delle attrazioni turistiche più impressionanti della Sicilia. Il sito archeologico di Agrigento è uno dei più straordinari esempi di arte e architettura greca.

Fu fondata nel 580 a.C. da coloni provenienti da Gela e Rodi, probabilmente per essere usata come base per l’agricoltura e l’artigianato, come la lavorazione della ceramica. La città subì un’ampia costruzione come nessun’altra, come vedrete da alcune delle rovine, ma gran parte di essa fu distrutta nel 406 a.C. dai Cartaginesi.

Poi, durante il periodo romano, furono eretti nuovi edifici pubblici nella città, ora chiamata Agrigentum. Questi includevano almeno due templi, il teatro e il bouleuterion. Nel tardo antico e nel primo Medioevo, la collina dei Templi era occupata da una vasta necropoli cristiana – potete prenotare un tour per visitare le sezioni sotterranee di questa. Durante la conquista musulmana si ritirarono sulla collina di Girgenti, dove più tardi si sviluppò la città medievale e moderna.

Questa ricca storia rende la Valle dei Templi un luogo particolarmente interessante da visitare. Essendo stata usata nel corso degli anni da così tanti, per così tanti scopi diversi, è storicamente affascinante.

Dove si trova la Valle dei Templi?
La Valle dei Templi si trova appena fuori la città di Agrigento. Agrigento è una città sulla costa meridionale della Sicilia e capitale della provincia di Agrigento. È una grande area da visitare, quindi cercate di trovare il tempo per vedere alcune delle altre attrazioni mentre siete qui, come Agrigento stessa e la Scala dei Turchi.

a map showing where the valley of the temples is

Arrivare alla Valle dei Templi
Di gran lunga il modo migliore per vedere le attrazioni della Sicilia è in auto. E’ relativamente facile guidare qui, una volta che vi siete abituati alle abitudini veloci della gente del posto, e avere il proprio mezzo di trasporto vi permetterà di raggiungere facilmente le principali attrazioni e luoghi di bellezza. Se noleggiare un mezzo di trasporto vi attrae, allora dovreste pensare di fare un roadtrip in Sicilia, e includere la Valle dei Templi nel vostro itinerario!

In auto: Se arrivate alla Valle dei Templi in auto, sarete felici di sapere che c’è un grande parcheggio vicino alla biglietteria. C’è un costo minimo di 5 euro e assicuratevi di portare il resto per la macchina.

In taxi: Puoi prendere un taxi da Agrigento per circa 10 euro. Se vi siete stabiliti qui e non avete una macchina, questa sarà probabilmente la vostra opzione più economica.

In tour: Ci sono molte escursioni giornaliere organizzate dalle principali città della Sicilia. Questa è una grande opzione se non avete noleggiato un’auto, in quanto sarete in grado di inserire molte più visite turistiche. Se siete di base a Taormina, questo tour di un giorno include una gita alla Valle dei Templi.

Abbiamo trovato il trasporto pubblico in Sicilia un po’ carente. Sarebbe molto possibile arrivare ad Agrigento se avete intenzione di fermarvi, ma è molto più difficile fare tutto in un giorno. Vi consigliamo di fare un tour giornaliero se avete poco tempo.

Dove alloggiare

Agrigento
Il posto più ovvio dove stare se state visitando solo la Valle dei Templi è ad Agrigento. Non si dice che sia il più bello dei posti, ma come in tutte le città ci sono zone che sono più belle di altre. A soli 2 miglia dalla Valle dei Templi troverete il Giafra Luxury Rooms con la sua piscina e le sue splendide camere. Oppure, soggiornate al Cortile Baronello per essere a 10 minuti a piedi dal centro della città.

Palermo
I tour da Palermo alla Valle dei Templi sono facili da trovare, quindi questa potrebbe essere una base migliore per il vostro soggiorno. Le viste a La Terrazza sul Centro si vendono da sole! Non mi preoccuperei di guardare oltre! Detto questo, il B&B One, super elegante e romantico, potrebbe dargli del filo da torcere. Onestamente, c’è solo l’imbarazzo della scelta a Palermo.

Catania
Un’altra delle grandi città siciliane e un luogo perfetto per fare gite di un giorno in tutti i principali siti e attrazioni. Il B&B Gisira offre camere semplici ma eleganti in una posizione perfetta. Oppure perché non provare gli ostelli e soggiornare nel trendy e divertente Yard Hostel.

Esplorare la Valle dei Templi
La Valle dei Templi è un sito vasto e pieno di cose interessanti da vedere. Sicuramente vorrete prendere una mappa dalla biglietteria prima di partire, e assicuratevi di concedervi una quantità ragionevole di tempo per esplorare. Abbiamo trascorso un’intera giornata qui e c’erano ancora parti del sito che non avevamo visto quando siamo andati via. Se avete poco tempo a disposizione, una mezza giornata sarebbe sufficiente per vedere le attrazioni principali e farsi un’idea del luogo.

Abbiamo dato una breve descrizione di ogni zona della Valle dei Templi qui sotto, per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio prima di arrivare.

La zona Est della Valle dei Templi in Sicilia

The Valley of the Temples, Sicily-Temple of Hera

La Valle dei Templi – Il tempio di Hera
La zona orientale della Valle dei Templi in Sicilia è probabilmente la più impressionante e contiene i tre templi meglio conservati. Se hai poco tempo a disposizione dovresti dirigerti prima qui per essere sicuro di non perderli. Il Tempio di Hera del V secolo (o Tempio di Giunone, come è anche conosciuto), è il primo tempio che vedrete quando attraverserete l’ingresso orientale.

Arroccato sul bordo di un’alta cresta, si può godere di questo tempio insieme a magnifiche viste. È possibile vedere il lungo altare all’interno, che originariamente era usato per i sacrifici. Purtroppo fu parzialmente distrutto da un incendio nel 406 a.C. e riparato dai Romani, ma è ancora un’impressionante introduzione alla Valle dei Templi e vi darà un assaggio di ciò che deve ancora venire.

Invece di prendere il lungo e dritto sentiero per la prossima serie di templi, assicuratevi di passare di fianco e camminare attraverso l’uliveto con le sue splendide viste e le tombe bizantine costruite nelle mura della città. Questo vi condurrà alla struttura più impressionante e più fotografata del parco, il Tempio della Concordia.

Questo tempio in cima al crinale è uno dei templi greci meglio conservati scoperti ed è un sito incredibile. Possiamo capire perché alcuni descrivono il sito come uno dei must di tutto il Mediterraneo. In seguito fu trasformato in una chiesa cristiana, come dimostrano le tombe sotterranee scavate.

The Valley of the Temples, Sicily-Temple of Concordia
La Valle dei Templi – Il tempio della Concordia
Per rendere il Tempio della Concordia ancora più speciale, accanto ad esso si trova un’enorme statua di Icaro, con le sue ali bruciate per aver volato troppo vicino al sole. Questa interpretazione moderna dello stile classico della statua è tutto ciò che rimane delle 17 statue create intorno al parco dall’artista polacco Igor Mitoraj.
La statua di Icaro, un’immagine iconica nella Valle dei Templi
Il Tempio di Eracle è l’ultimo dei templi della zona ed è il più antico, risalente alla fine del 6 a.C. Aveva originariamente 38 colonne di cui 8 sono rimaste, ma si può fare un giro tra le rovine che è uno spettacolo in sé.
The Valley of the Temples, Sicily-Temple of Heracles
La zone Ovest della Valle dei Templi in Sicilia
L’attrazione principale della zona occidentale è la rovina del Tempio di Zeus. Con un’area di 112m per 56m con colonne alte 20m, questo sarebbe stato il più grande tempio dorico mai costruito se la sua costruzione non fosse stata interrotta dai Cartaginesi. Ora rimane poco se non la rovina.
Proprio dietro l’angolo, nella Valle dei Templi in Sicilia, si trova il Tempio di Castore e Pollox. Era tranquillo e pacifico qui e c’era spazio per riflettere su tutto ciò che si era visto durante il giorno. Questo è stato uno dei miei posti preferiti e mi sono seduto qui per molto tempo, godendo di essere parte delle antiche rovine intorno a me.
The Valley of the Temples, Sicily-temples of castor and pollox
Il Tempio di Castore e Polluce
Oltre alle attrazioni principali c’è molto altro da esplorare. La Valle dei Templi è vasta e dietro ogni angolo c’è una nuova sorpresa altrettanto bella. Con meno di un giorno non riuscirai a goderti tutto, quindi se puoi assicurati di avere un po’ di tempo libero e prenditi il tuo tempo per esplorare.

source: twogetlost.com

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest